EVENTI IN PROGRAMMA

Inaugurazione della mostra “Sacra Nemora”.

 

La cultura del sacro nei contesti santuariali di area albana. Rinvenimenti archeologici e recuperi della Guardia di Finanza” (11 maggio-31 ottobre 2017).

 

Lanuvio, Sala delle Colonne di Villa Sforza Cesarini, Via Sforza Cesarini n.37

 

La mostra, realizzata grazie all’intesa tra la Soprintendenza per l’Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale, l’Amministrazione comunale di Lanuvio e il Nucleo Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Roma  è dedicata alla cultura del sacro, alle testimonianze dei riti e all’architettura sacrale nel particolare contesto dei santuari albani e si snoda tra la suggestiva Sala delle Colonne di Villa Sforza Cesarini, l’Ex Antiquarium Comunale e il c.d. Portico degli Antonini nell’area del Santuario di Giunone Sospita.

I percorsi espositivi costituiscono, per gli specialisti come per i semplici appassionati, un approfondimento su particolari aspetti che la ritualità antica ha assunto in questi luoghi, nei quali il culto si lega al bosco (nemus o locus in latino): ad Ariccia con il Lucus Ferentinae, a Nemi con il Nemus dedicato a Diana e a Lanuvio con il tempio di Giunone Sospita.

Nell’evento inaugurale, dopo i saluti istituzionali, saranno presentati, in più interventi, gli aspetti, le finalità della mostra e le collaborazioni messe in atto per la sua realizzazione. Seguirà una visita guidata gratuita alle sezioni della mostra.

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top